oltre il fiume della polvere [6]

ci sono le mie braccia
un sole fortissimo
il legno aguzzo che mi parla
mentre i miei piedi passeggiano
sulle serpi
nere e sibilanti
e ad occhi chiusi
avrò il tuo disegno
come un credo

Annunci

oltre il fiume della polvere [5]

quanto al piccolo vento
la memoria è come la corteccia di ogni albero
un corvo sulla testa
mentre la ragione
vive
oltre la morte

a monte il colore dello zucchero
la coperta sulle spalle

i bambini piccoli pesci
e la prateria
esplode di farfalle blu
e cantilene