quattro atti per il corpo [20]

ho un nero e nostalgico dirupo
dentro la voce,
una carne arrossata
sulle cose che respirano
mentre fuori
-diluvia la noia

Annunci