il silenzio onesto delle cose [21]

Annunci

il silenzio onesto delle cose [19]

non ho destinato misure
in questo esserti verticale madre
ho solo atteso la leggerezza della primavera

un rinascere con tutti gli insetti
e le voglie da trasformare in respiri
lo sguardo che asseta
è una meravigliosa estate che
avviene fra le parole

e rompo il silenzio con una fiammata
che percorre ogni contorno
mentre il sole è una mareggiata
nel cuore

Cristina Coral