da Luctum (cute quod caret)

XIII

ogni volta che sento questo mancarmi
riannodo il vento alla costa
un passo dopo l’altro
(penso spesso alla salsedine
che mi ha cresciuta)

Annunci