quattro atti per il corpo [11]

fare pace con il rettifilo della voce
e sapersi –
nello spazio delle cose

(muovo la carne
per non farti mancare
l’aria

poi donna, io – evito l’ombra del vuoto

red

Ph Aneta Bartos

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...