il nero delle forme [9]

riemergo dalla memoria contratta
su questa schiena di roccia
corpo avvolto
mentre la pelle è diluvio
dal fresco odore di sesso
[spi[e]gata dal ventre caldo
nella somma dei silenzi
*come estasi della natura*]

*omaggio a Il pellegrinaggio del giovane Aroldo, Lord Byron

ph Gloria Musa

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...