passano i giorni

e caverei ogni chiodo dalla tua bara

passano i giorni

e batto il mio petto tre volte

passano i giorni

e diventano anni lunghissimi e freddi

ma resti. vuoto incolmabile.

resti fra gli oggetti – le stoffe – gli occhi

Annunci