ordine delle cose [47]

vorrei piegare una parte della mia memoria,
fare un ricamo nero lungo il dorso dei libri,
scomporre il rumore del mare e farne versi
sistemandoli dentro ogni tasca –
per poi colare a picco con la prima luce nuova

Annunci

3 pensieri su “ordine delle cose [47]

      1. sonofsorat

        era solo una domanda mi diletto anche io ogni tanto ma non avrei il coraggio di pubblicare i miei “lavori” certo non nascondo che in passato ho pubblicato su un sito, che ora non è più in vita, qualche mia poesia ma in generale non riuscirei…tutto quì era solo per chiedere.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...