resistono sul bordo
nudi come ossi nuovi
“mangiatene tutti”
risuonano i figli – le mani
con le lame
la mente – lamenti
impietriti
ascoltami – appoggiami
al vetro
triturare ogni voce – che ululula
al mare un nuovo metodo
di guerra e sangue
-credo
ad un dio che non è altro
che un principio di dolore

Annunci