mi fai estranea

come il verso del vento

che trascorre le labbra

nella controversia delle parole

(la pelle che resta

porta le venature dei silenzi)

estranea

Annunci