come dare piacere al mio pensiero [15]

concludo la meraviglia quando dire casa è un lungo addentrarsi nelle cose tra i muri e le labbra nel tenebroso sospiro delle ciglia quando la notte imprigiona le parole e nei segni dell’acqua trova spazio nell’annotarmi il terrore di darmi randagia alle nuvole

Francesca Dafne Vignaga

Francesca Dafne Vignaga

Annunci

2 pensieri su “come dare piacere al mio pensiero [15]

  1. Enzo

    Leggo tutto d’un fiato. Poi torno e sento dove l’onda si alza e infine scende. Cercandoti sei già via. l’eco riporta a quella nuvola. Lontana.

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...