esigenze [38]

il darsi solleva i bottoni dalla bocca
e mostra gesti – tutt’uno
con la pelle morbida che geme
quattro sassi cuciti
interrotti nell’acqua
e raccontami di questa lunghissima notte
che spiove – nel camminarti incontro
come un porto calmo
per attraccare al tempo

jasmine

Annunci

2 pensieri su “esigenze [38]

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...