affamate-mi nell’ombra dei lenzuoli
un buio pesto a nascere dalla gola
quanto il siamo chiuso in un pugno di gemiti

Annunci