fabbricare travi e muri a suon di sputi e lasciarsi scivolare nella valle piena di spine raccimolando l’inverno nelle pieghe strette degli abiti invecchiati dal mare e dal mare portare la schiuma intonacare le parole nelle braccia tese e l’avanzo seriale di digiuno fatto di lutti

Alphone Mucha
Alphone Mucha
Annunci