Inauguro questa sezione…portando qui le voci di chi amo nella poesia contemporanea.

{ un ramo bucato } di Daìta Martinez

annusarlo addosso il silenzio
dei candelabri scolpiti ai margini
della fronte interpretata contenendo
occhi la distanza dei verbi per non lasciarlo
ancora avanti il difetto dei corpi appuntati scalzi

sulla ringhiera del viale quando ancora
muovevano intuiti dalla ceramica accaduta sangue
nel c’era una b a m b o l a dopo l’arresto dei contorni
e pregavi sciogliendo le usure dalle piaghe alla finestra

di { un ramo bucato }

appoggiato sulla sconfitta dei seni
fino a quando è fragile carne a scendere
logica nel vassoio degli anelli compiuti anomalia
all’angolo del t r a m o n t o invocato asciutto il pane
dentro assioli di guerra successa al di qua degli spessori

indossati risvolti sopra le impronte
dei rumori calpestati nella fretta dei rimpianti
impreparati alla questua dei vestiti stracciati di
un’ora che adultera il sospetto al passaggio degli ulivi

da “La bottega di via alloro”, Lietocolle, 2013

Daìta Martinez by Francesco Francaviglia
Daìta Martinez by Francesco Francaviglia

trovate i libri di Daìta Martinez qui:

http://www.lietocolle.info/it/martinez_daita_dietro_l_una.html

http://www.lietocolle.info/it/daita_martinez_la_bottega_di_via_alloro.html

Annunci