un lungo silenzio visita la loro bocca

vestiti di sale contati a memoria

mentre l’acqua dondola e inghiotte figli

[battersi forte il petto tre volte

e dispiacersi piegati come fogli

accorgendosi che la vita è sommersa

come un cielo capovolto]

Cristina Rizzi Guelfi
Cristina Rizzi Guelfi
Annunci