a Ele

con il pretesto del buio nello svanire posizioni
il lato minore della notte è un ripiegare di difese

nel respiro delle fondamenta vive
la biografia dell’oscurità

quel riflesso nell’astensione tra ascesa e attese
l’entrata nel nero dall’ultima riga mormorata

Ranieri Teti

Annunci