L’ala non mostra lo squarcio
la perdita fluida di un dialogare
che percorre certi luccicanti
dondolii – tremendi
la limpida solitudine
s’addentra nel dente
che nel dolore – appartiene
al fallimento dei nodi
percorro questo scricchiolare
e nelle rinascite dei fiori
trovo il tuo addio – interrato
nei precipizi del buio.

unknow

Annunci