io che ti parlo ovunque
nascondendomi dietro le notti

nella carne trovo il soffice ritardo
della mia morte

Annunci