in fondo quanto restarono ad osservarci?

allargando le dita si toccherebbe la domanda
spellata come una qualsiasi rivelazione
il cielo – così insolente
una percezione del mio dolore
meno – inerme

se tu non ripetessi un rosario di cose già dette

dancinghands

Annunci