come l’esatto contrario delle acquee
a vedermi struggente nella boccuccia

sporca di latte

ascoltando un corpo scavato
la cui terra strizza i capezzoli
e la mandibola di denti avariati

sogno quel pozzo
che riflette il mio nome

[©at’12]

Current 93 – Suzanne: She And I In Darkness We lay And Lie

photo by web

Annunci