.1.

è scorrerti con le dita, che mi viene difficile
ti rammendo un discorso/percorso,
ma la perdita è un groppo,
dove l’amore riformula le pieghe
-l’assenza di una forma, è solo un peccato in più,
una vendetta che il mare non teme-

[inedito 2011]©Antonella Taravella

Lykke Li&Kleerup – Until we bleed

photos from web

Annunci

12 pensieri su “.1.

    1. morfea Autore articolo

      qualcosa del tuo blog 5 all’ombra
      ho scritto una piccola biografia estratta dal libro
      e nulla:)

      bene dai…son state avvincenti

      1. maurizio manzo

        …:)…hai visto che all’ombra è scritto tutto con un senario sdrucciolo e un senario normale?…la cesura dello sdrucciolo era per ricreare il cannone che parte centralmente per illuminare i pixel televisivi…anche la stanza di ottava per versi di 13 sillabe doveva ricreare la scatola televisiva dove Rolando e famiglia si perdono senza ritorno…
        e il libro?…sto rivedendo tutti gli scritti…ho ritrovato anche un’altro poemetto, Ionelse il fantasma, domande di un ragazzino me, sul perchè dovevo scrivere poesie…metterò qualche brano sul blog…
        comunque grazie Antonella…speriamo piacciano…

  1. morfea Autore articolo

    paola* ci sono giorni cosi…taglienti.

    respiri* e soffoca a volte questo annodarsi. e a volte vorrei smettere di credere.[benvenuta]

I commenti sono chiusi.