Si rinnova lo scroscio nel fare parola roca in fiamme latenza
che divora il costato sudando su questo scortese silenzio
e lacrimo un suono note rotolanti come pietre
che sommergono il giorno in nubi insonni dai polsi

[inedito 2011]©Antonella Taravella

Annunci